L’impianto nelle foto è di tipo innovativo, ha una potenza di 5Kwp ed è stato realizzato in condomìnio. Il nostro cliente, abitando all’ultimo piano e avendo a disposizione un’ampia terrazza annessa al suo appartamento, ha dapprima realizzato una pensilina in legno, per poi ricoprirla con i moduli fotovoltaico dell’impianto fotovoltaico. La scelta della pensilina è stata obbligata, non potendo posizionare l’impianto sul tetto del palazzo, comune a tutti i condòmini.

Tuttavia, come si può vedere anche nel breve video, i moduli fotovoltaici sopra la pensilina, sono in una posizione per la quale si trovano completamente esposti al sole, solamente durante in pomeriggio; mentre durante la mattinata rimangono in ombra, e nelle ore centrali della giornata parzialmente in ombra. Per tale motivo, insieme al cliente si è scelto di installare un impianto fotovoltaico di tipo innovativo: cioè di corredarlo di un particolare inverter, al quale i pannelli fotovoltaci sono collegati tramite degli ottimizzatori. Questi permettono di stabilizzare la tensione di lavoro dei singoli pannelli, e quindi diperdere soltanto la produzione dei moduli ombreggiati e non esposti direttamente al sole, invece che di tutto l’impianto, e di produrre fino al 25% in più di energia rispetto ad un impianto standard. Il tutto viene gestito autonomamente dall’inverter, che inoltre, collegato ad internet, consente a noi ed al cliente un monitoraggio continuo della produzione e di eventuali guasti o anomalie.

Dettaglio progetto
  • Data Luglio 2015
  • Cliente Privato
  • Luogo Roma
  • Potenza 5Kwp